Evento RES: Terapia antiretrovirale 3.0

  • Tipologia RES
  • Data 27/09/2022
  • Luogo HILTON MILAN - Via L. Galvani 12 - Milano
  • Programma Visualizza
Immagine evento

Razionale

Nel 2013 l’UNAIDS si è prefissata un target molto ambizioso: “entro il 2030, porre fine alle epidemie di AIDS, tubercolosi, malaria e malattie tropicali trascurate; combattere l’epatite, le malattie di origine idrica e le altre malattie trasmissibili”.

Il passaggio intermedio è il raggiungimento dei target della strategia Fast Track per il 2020, che includono la riduzione delle nuove infezioni per anno a meno di 500,000 e delle morti associate ad HIV a meno di 500,000. 
Il raggiungimento di tali targets significherebbe evitare 1.6 milioni di nuove infezioni e 600,000 decessi ogni anno. 

Attualmente, circa 35 milioni di persone convivono con l’infezione da HIV in tutto il mondo. 
Grazie all’introduzione di farmaci antiretrovirali sempre più potenti e maggiormente tollerati, il panorama del trattamento dell’infezione da HIV è radicalmente cambiato, ponendo nuove sfide nella gestione delle persone affette. 

Da una parte, l’immediato inizio del trattamento antiretrovirale è ormai un assodato standard di cura nelle persone con infezione da HIV. 
Dall’altra, tuttavia, le persone con infezione da HIV si trovano a fronteggiare il normale processo d’invecchiamento e di immunosenescenza, con tutte le implicazioni di co-mordidità che questo comporta, assieme alle problematiche legate alla lunga durata dell’infezione da HIV e del relativo trattamento. 
La maggiore complessità di questa condizione comporta la necessità di nuovi approcci nella sua gestione globale.

Negli ultimi anni, è sorto un nuovo interesse per i regimi NRTI-sparing come strategie di trattamento sia di prima linea che di switch in pazienti con soppressione virologica. 
Il razionale alla base di questa strategia comprende sia la riduzione della tossicità farmaco-correlata che delle interazioni farmacologiche. 

In questa prospettiva trova opportuna collocazione lo sviluppo, attualmente in corso di sperimentazione, di nuove strategie terapeutiche iniettabili in grado di garantire una lunga durata d’azione. 
I farmaci long acting (LA) attualmente in fase avanzata di sviluppo sono un nuovo inibitore dell’integrasi (INSTI), cabotegravir, e un inibitore non nucleosidico della trascrittasi inversa (NNRTI), rilpivirina (RPV).

Il nostro Sistema Sanitario Nazionale (SSN) ha visto negli ultimi anni un aumento della presa in carico dei pazienti con infezione da HIV con aumentata necessità di assistenza di tali pazienti per una serie di ragioni. 
Infatti, l’infezione da HIV è diventata una patologia cronica con associato un aumentato rischio di comorbidità, tra cui malattie cerebrovascolari e cardiovascolari, epatiche, renali, ossee e neoplasie nel lungo termine, depressione, alterazioni metaboliche, diabete. 

Tutto questo richiede una attenta valutazione nella presa in carico del paziente con infezione da HIV, valutazione che deve necessariamente rispondere alle esigenze della cronicità e deve comprendere tutti i vari aspetti che vanno dalla prevenzione alla diagnosi, dall’assistenza clinica all’accesso alle terapie con un preciso percorso di presa in cura del paziente HIV per garantire il successo a lungo termine del trattamento.

Questo progetto educativo-formativo prevede di fare il punto sulle terapie antiretrovirali attualmente disponibili e sul futuro degli ARV per il trattamento dei pazienti con infezione da HIV. 
Inoltre, l’arrivo dei farmaci long acting ci pone di fronte a nuove prospettive di gestione per la presa in carico dei pazienti HIV anche con emergenti problematiche logistiche. 

Obiettivo del corso educazionale è quello quindi di offrire ai discenti una rapida panoramica e un aggiornamento scientifico sul trattamento attuale dei pazienti HIV/AIDS.

Obiettivo Formativo

Linee guida - protocolli - procedure

Responsabile Scientifico

Prof. Andrea Gori
Professore Ordinario di Malattie Infettive all'Università degli Studi di Milano
Direttore di Unità Operativa Complessa di Malattie Infettive
Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore - Policlinico di Milano

Prof.ssa Eugenia Quiros Roldan
Professore Associato di Malattie Infettive
Università degli Studi di Brescia
Dirigente Medico, Dipartimento di Malattie Infettive
ASST Spedali Civili, Presidio Ospedaliero di Brescia

Faculty

Giorgio Bozzi
Medico presso Unità Operativa Complessa  di Malattie Infettive,
Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore  
Policlinico di Milano

Emanuele Focà
Dirigente Medico, Malattie Infettive 
ASST Spedali Civili, Ospedale di Brescia

Andrea Gori
Professore Ordinario di Malattie Infettive all'Università degli Studi di Milano
Direttore di Unità Operativa Complessa di Malattie Infettive
Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore - Policlinico di Milano

Silvia Nozza
Medico Specialista in Malattie Infettive presso Clinica Malattie Infettive
Ospedale San Raffaele, Gruppo Ospedaliero San Donato

Eugenia Quiros Roldan
Professore Associato di Malattie Infettive
Università degli Studi di Brescia
Dirigente Medico, Dipartimento di Malattie Infettive
ASST Spedali Civili, Presidio Ospedaliero di Brescia

Diego Ripamonti
Dirigente Medico, Malattie Infettive 
ASST Papa Giovanni XXIII di Bergamo

Stefano Rusconi
Professore Associato, Dip. Scienze Biomediche e Cliniche 
Ospedale Luigi Sacco - UNIMI
Direttore Reparto Malattie Infettive,
Ospedale Civile di Legnano - ASST Ovest Milanese

Nicola Squillace
Dirigente Medico UOC Malattie Infettive
ASST Ospedale San Gerardo di Monza

Attività obbligatorie

Crediti Formativi (ECM)

L’assegnazione dei crediti è subordinata alla presenza del 90% dei lavori.

Al termine della giornata è obbligatorio la compilazione dei seguenti moduli online:

  • uestionario di verifica apprendimento ECM;
  • scheda valutazione evento;
  • scheda fabbisogni formativi;

Cliccando sul bottone ISCRIVITI, se l’utente non ha effettuato login viene rimandato alla relativa pagina all’interno della quale deve obbligatoriamente inserire le credenziali di accesso per potersi iscrivere all’evento,

Se già effettuato login, verrà visualizzata apposita pagina riepilogativa del corso,

  • Data: 27 settembre 2022
  • Orario: 14:00 - 19:00
  • Durata: 1 giorno
  • Crediti ECM: 4,3 crediti
  • Iscrizione Evento: gratuito
  • Partecipanti: 50
  • Tipologia: RES
  • ID ECM: 265-357064
  • Provider ECM: 265
  • Ore formative: 4

Vuoi partecipare a questo evento?

Solo gli utenti registrati al sito possono partecipare.

Accedi Registrati
image
Con il contributo educazionale non condizionante di:
Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri eventi & corsi?

Iscriviti alla NEWSLETTER NADIREXECM.IT

Il nostro team

Contattaci